Osteopatia in gravidanza e post parto

"Calmato dal suo battito cardiaco, 
accolto nel calore del suo corpo, cullato dai suoi movimenti, 
l’intero mondo del piccolo è sua madre."


James Prescott

La gravidanza è un momento unico nella vita di una donna. Il corpo sperimenta cambiamenti fisiologici e strutturali che accompagnano la crescita del feto. 

L’osteopatia è un sostegno prezioso in gravidanza perché supporta le richieste di un corpo in espansione, libera dalle tensioni, aumenta lo stato di benessere della mamma.

Predisponendo al rilassamento e all’ascolto del proprio corpo, l’osteopatia sostiene la relazione profonda della mamma con il proprio bambino.

 

L'osteopatia in gravidanza è indicata per:

  • Lenire il mal di collo e il mal schiena

  • Favorire la postura corretta

  • Migliorare la mobilità del bacino

  • Ridurre la sintomatologia dolorosa del tunnel carpale

  • Ridurre la stasi venosa e la ritenzione dei liquidi

  • Migliorare la respirazione

  • Migliorare la digestione, il reflusso e il transito intestinale

  • Facilitare un avviamento fisiologico del travaglio

Nel Post Parto le gioie della nascita e dell’incontro  tanto atteso con il proprio bambino segnano un grande cambiamento di vita della donna sul piano fisico, psichico ed emotivo.

I repentini cambiamenti posturali ed ormonali, insieme ai nuovi ritmi famigliari, possono esporre il corpo della donna a stanchezza e fastidi muscolo-scheletrici.

L’osteopatia va considerata come un’alleata preziosa che aiuta il corpo a ritrovare il giusto equilibrio.

L'osteopatia nel post parto è indicata per:

  • Ridurre il mal di schiena

  • Favorire la postura corretta

  • Migliorare la digestione, il reflusso e il transito intestinale

  • Trattare la sindrome di De Quervain

  • Trattare il dolore del tunnel carpale

  • Agevolare l’allattamento

  • Migliorare il sonno e il rilassamento

  • Trattare la cicatrice del cesareo, se presente.